GOURMET

Leider ist der Eintrag nur auf Italiano verfügbar.

crema_caffe
CREMA DI CAFFÈ
preparare 4 caffè ristretti, aggiungere 8 cucchiaini di zucchero a velo e far raffreddare in frigo. 
Quindi montare con un frappeizzatore, in pochi minuti sarà pronta una deliziosa crema.

nocciola
CAFFÈ ALLA NOCCIOLA
preparare un caffè non troppo lungo e poco zuccherato, aggiungere il concentrato di nocciola quanto basta (la quantità dipende da quanto è concentrata la nocciola), la crema di caffè ben montata, riscaldare moderatamente a vapore, in modo da sciogliere il concentrato di nocciola e amalgamare il tutto.

shakerato
CAFFÈ SHAKERATO
mettere in uno shaker alcuni cubetti di ghiaccio (circa 6), zucchero a piacere e almeno due tazzine di caffè espresso (meglio se già a temperatura ambiente), 1 o 2 tazzine di rum, whisky, amaretto o altro liquore a piacere. Chiudere lo shaker e agitare energicamente per alcuni secondi, versare in un bicchiere possibilmente già ghiacciato e servire.

marocchino
MAROCCHINO
il marocchino viene servito rigorosamente in una tazzina di vetro. Il cacao viene spolverato sul fondo della tazzina a cui si aggiunge la schiuma di latte, come nel cappuccino.
Solo alla fine il caffè viene versato nella tazzina. La procedura è l'inversa di quella del cappuccino, ed è diversa da quella del caffè macchiato con schiuma.

mocaccino
MOCACCINO
(o moccaccino) è una bevanda calda costituita da cappuccino e cioccolata, talvolta con l'aggiunta di polvere di cacao.
Viene solitamente servita al bar in bicchiere di vetro, in modo da rendere visibili gli strati di caffè, cioccolata e schiuma di latte (il latte montato). In alcuni locali al posto della cioccolata viene usato un liquore al cioccolato leggermente alcolico. Spesso confuso con il marocchino, tanto che in molte regioni d'Italia i termini sono usati per indicare la stessa cosa. Il marocchino in realtà non ha cioccolata ma solo caffè, crema di latte e cacao, sempre servito in un bicchiere di vetro.

africana
CAFFÈ ALL'AFRICANA
preparare tante tazze di caffè, a seconda del numero degli ospiti, ed aggiungere una pallina di gelato al cioccolato ed un po’ di panna liquida. La bevanda va servita ben ghiacciata.

danese
CAFFÈ ALLA DANESE
si prepara il caffè come indicato per l’irish coffee, ma al posto del whisky si aggiunge acquavite.

giavese
CAFFÈ ALLA GIAVESE
preparare del caffè e della cioccolata, ben bollenti. Mescolare in parti uguali e zuccherare a piacere prima di servire.

olandese
CAFFÈ ALL'OLANDESE
preparare la stessa ricetta dell'irish coffee, sostituire al whisky acquavite di ginepro olandese.

parigina
CAFFÈ ALLA PARIGINA
Preparare il caffè forte. Quando è ancora caldo aggiungere del cacao bollente (due parti di caffè ed una di cacao); integrare con cognac (due cucchiaini per ogni tazza da servire), mescolare e servire in un bricco caldo. La bevanda va servita con panna e zucchero.

turco
CAFFÈ ALLA PARIGINA
Preparare il caffè forte. Quando è ancora caldo aggiungere del cacao bollente (due parti di caffè ed una di cacao); integrare con cognac (due cucchiaini per ogni tazza da servire), mescolare e servire in un bricco caldo. La bevanda va servita con panna e zucchero.

irish
IRISH COFFEE
o caffè irlandese, è un caffè caldo, zuccherato, corretto con whisky e con uno strato di panna sulla superficie.
Viene servito pre-riscaldando il bicchiere, mettendoci il caffè corretto e zuccherato ed aggiungendovi per ultima la panna, leggermente montata. A volte, ma piuttosto raramente, al caffè vengono aggiunte spezie quali la noce moscata o la cannella.

cortado
CORTADO
o cortadito non è altro che caffè espresso con una piccola quantità di latte caldo per ridurre l'acidità. È popolare in Spagna e in Portogallo, così come in America latina, dove si beve la sera.